Il Cinema

Grandi film internazionali

Amor non ho...però... - 1951

Anno di produzione: 1951
Regia:
G. Bianchi
Soggetto
: G. Marotta, A. Borselli, I. Mogherini 
Sceneggiatura: G. Marotta, A. Borselli, M. Brancacci, V. Veltroni, F. Riganti 
Interpreti: R. Rascel, L. Pavese, C. Ninchi, N. Dover, A. Danieli, S. Brown, G. Benti, K. Urbani, F. Marzi, A. Tìeri 
Produzione: Excelsa
Distribuzione: (Italia) Minerva Film
Fotografia: Mario Bava
Montaggio: Adriana Novelli
Effetti speciali: Eugenio Bava
Musiche: Sergio Nascimben
Scenografia: Mario Chiari
Costumi: Mario Chiari
Trucco: Francesco Sala

Amor non ho... però... però è una commedia romantica del 1951 diretto da Giorgio Bianchi. Nonostante la presenza di Renato Rascel (al tempo impegnato sul fronte del comico) e dei suoi nonsense il film appare piuttosto ispirato alle commedie romantiche di Charlie Chaplin con il cattivo baffuto, la giovane in pericolo e il protagonista 'anima buona' che la salva.

HD-Rascel amor-non-ho-1
HD-Rascel amor-non-ho-2
HD-Rascel amor-non-ho-3
HD-Rascel amor-non-ho-4
HD-Rascel amor-non-ho
Rascel amor-non-ho-1
Rascel amor-non-ho-10
Rascel amor-non-ho-11
Rascel amor-non-ho-12
Rascel amor-non-ho-13
Rascel amor-non-ho-14
Rascel amor-non-ho-15
Rascel amor-non-ho-16
Rascel amor-non-ho-17
Rascel amor-non-ho-2
Rascel amor-non-ho-3
Rascel amor-non-ho-4
Rascel amor-non-ho-5
Rascel amor-non-ho-6
Rascel amor-non-ho-7
Rascel amor-non-ho-8
Rascel amor-non-ho-9
Rascel amor-non-ho
Rascel amor-non-ho locandina

Trama

Gina tenta il suicidio gettandosi nel fiume ma viene salvata da Teodoro, un giovane candido. Antonio, il fratello di Teodoro, tenta in tutti i modi di sedurla senza riuscirci.

Alla fine, mentre Teodoro sta per dichiararsi, ricompare Andrea Zingher, il fidanzato di Gina. La coppia se ne va, mentre Teodoro resta con il fedele cagnolino ed il fratello sempre arrabbiato.

Interpreti

Renato Rascel: Teodoro
Gina Lollobrigida: Gina
Luigi Pavese: Antonio Scutipizzo
Franca Marzi: la ragazza di Giuliano
Aroldo Tieri: Giuliano
Kiki Urbani: Kiki, la ballerina
Carlo Ninchi: Maurizio, il gangster
Adriana Danieli: Olga
Strelsa Brown: Mabel
Virgilio Riento: il contadino alla bilancia
Guglielmo Barnabò: un signore con la bombetta alla bilancia
Nyta Dover
Galeazzo Benti
Marco Tulli
Kurt Lary
Maria Carla Vittone
Guido Barbarisi
Riccardo Ferri
Riccardo Vianello: l'uomo ucciso da Maurizio
Giuseppe Ricagno
Giovanni Lesa
Pia De Doses
Giuseppe De Martino
Luciano Rebeggiani
Gastone Tinti: un componente dell'orchestra
il cane Rolf: Edmundo

renato rascel logo sml